vittoria caneva – workshop 18 giugno

credits Giorgia Lolli


HOW A QUEER BODY DOES A PIROUETTE è un workshop di movimento, speculazione creativa e tempo perso, ispirato a un progetto nato negli anni di formazione. A partire dalla lettura e dal commento di un piccolo manifesto, cominceremo poi a sviluppare delle pratiche fisiche che toccheranno i concetti di benessere, piacere, ascolto e resistenza, provando a spaziare dall’individuale al collettivo.

H.A.Q.B.D.A.P. vuole essere uno spazio accogliente e protetto per chiunque abbia voglia e curiosità di mettersi in gioco, all’interno di una piccola comunità estemporanea, attraverso la comunità stessa e l’invito ad indagare, in maniera personalissima, le proprie potenzialità, in un’ottica di ascolto e benessere.

Informazioni:

  • aperto a tutt*
  • non ci sono limiti d’età
  • non è richiesta nessun tipo di esperienza pregressa
  • durata: 2 ore circa
  • luogo: in via di definizione
  • consigliato abbigliamento comodo e confortevole (se stai bene con la pelliccia e le infradito, va benissimo)
  • se sei incert* se venire o no….vieni ugualmente! potrai andare via in qualsiasi momento.

BIO: Vittoria Caneva è una danzatrice e dance artist italiana. Dopo il diploma al Triennio Professionale di Danza Contemporanea del Balletto di Roma ha danzato in creazioni di Yasmeen Godder, Nora Chipaumire, Masako Matsushita, Andrea Rampazzo, Giorgia Lolli, Jija Sohn, Pietro Marullo, Kinkaleri. È insegnante Dance Well- movement research for Parkinson dal 2019. Dal 2022 fa parte dell’Associazione Culturale Base9. Studia Lettere Moderne presso l’Università di Verona.

artisti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: