giulia dall’osto – ri-ordinare – 14 maggio

Vedimi
Incontrami
Guardami
[…]
Guardami, 
e, mentre lo fai, senti pruderti le mani 
di fronte a tutto questo disordine
e anche se non ti appartiene…
Ri-ordinami
[…]


DESCRIZIONE La performance, e la serie di fotografie che sarà in seguito esposta, vogliono essere una rappresentazione del conoscere l’altro in quanto meccanismo, un processo con due facce, una che decostruisce e l’altra che ricompone; di fronte a quel groviglio che è l’immagine che una persona presenta di sè non resta altro da fare che ascoltare la supplica di chi si ha davanti e ri-ordinare, ri-disegnare, riconoscere.  Da tenere a mente come chiavi di lettura grafiche per questa opera:

BIO Giulia è un’artista autodidatta il cui lavoro si basa principalmente sull’introspezione, rendendo centrale il ruolo del singolo e dei meccanismi che lo caratterizzano; il suo medium preferito? Certamente il make-up. Negli ultimi due anni ha collaborato come make-up artist sul set di alcuni progetti, uno dei quali successivamente presentato al festival del cinema di Venezia nel 2021.

artisti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: